Home » Altri corsi settimanali » Teatro Danza MU

Teatro Danza MU

Teatro Danza MU - YANTRA Palermo

conduce Dara Siligato

tutti i martedì ore 17:00-18:30

 

classe prova martedì 1 ottobre ore 17.00, prenotazione obbligatoria!

 

 

Il Teatrodanza  è un linguaggio contemporaneo del corpo, non esattamente uno stile, se non più una filosofia del movimento, che si è contraddistinto  affermatosi nella Germania occidentale tra la fine degli anni Sessanta e i primi anni Settanta, ad opera dei cinque antesignani del Tanz Theater tedesco: Pina Bausch (la più nota esponente del gruppo), Reinhild Hoffmann, Susanne Linke, Gerhard Bohner e Hans Kresnik.

Con il termine Tanz Theater si intende principalmente una diramazione nell'ambito della danza moderna dell'espressionismo tedesco degli anni Trenta, la cui poetica risale alle teorie di Rudolf Laban e alle danze della sua allieva Mary Wigman.

Il riferimento al teatro si rivolge alla dimensione poetica del gesto, alla sua relazione con un testo o con una parte emozionale, Il teatro-danza, perciò, è una forma di danza spesso allegorica, che fa uso di simboli, fortemente animata dalla fusione tra teatro e arti figurative, dove l’elemento narrativo è trattato in forma particolare, non didascalico ne cronologico,ma con un tocco di surrelità e di dimensione simbolica.

Il corso che propongo abbraccia questa poetica e in maniera semplice e concreta offre al corpo la possibilità di esplorarsi attraverso, poesia del movimento, simbolismo, ritmo, improvvisazione e  ripetizione di strutture coreografiche.

La lezione avrà la durata di una ora e mezza e sarà strutturata con una  prima fase di riscaldamento, una parte di tecnica, ed una terza fase tra improvvisazione e rcierca su temi specifici come: (Peso, Spazio, Gravità, Teatralità, Espressione Personale, ecc…),altra parte sarà impiegata nello studio e ripetizione di una coreografia o montaggio di una performance, che lavoreremo fino alla fine del corso.

E’ prevista ma non obbligatoria e con il desiderio e consenso dei partecipanti, una performance finale da presentare in pubblico.
Il corso prevede 150 ore di formazione è potrà essere per chi lo desidera certificato con il CID Unesco, con la dicitura corso di 1° livello di Teatro Danza MU.

Il corso è aperto a tutti, donne e uomini di qualsiasi età e anche senza esperienza.

 

Dara Siligato, performer, creatrice, facilitatrice ed accompagnatrice di processi di arteterapia ed educazione somatica. Comincia gli studi di Danza Classica all’età di 7 anni, conseguendo il diploma dei 10 anni propedeutici, con il maestro MilanCristovich. Frequenta stage, laboratori e percorsi formativi con artisti provenienti da tutta Europa, incontra il Teatro/Danza e la scuola di pensiero di Pina Baush. Studia Teatro/Danza con Erica Giovannini, proveniente dalla scuola tedesca della Baush. Con Ombretta Naj, Gianluca Stetur studia teatro e comincia a lavorare a circa 20 anni, in una giovane compagnia, tra Lombardia e nord Italia. Terminata la scuola, lascia Milano e si trasferisce a Roma, dove continua gli studi di danza contemporanea. Incontra Lucia Latour, Juan Diego Puerta Lopez e molti altri artisti. In questa fase posa come modella per scultori e pittori dell’ambiente romano, come David Renka. Roma le offre l’opportunità di sperimentare il lavoro fatto, con un gruppo di ricerca creato da Poeti, Musicisti, Pittori e Danzatrici “Amaliris”, proponendo i propri contenuti coreografici, sulla base di ricerche AntropoCoreografiche, danzando a Roma e nel Lazio. All’età di 25 anni rientra in Sicilia, richiamata dalla visone arcaica della sua terra d’origine, rivelando il profondo interesse per il “Luogo” e la sua relazione con il Corpo. Comincia a praticare Yoga assiduamente e a studiare i testi sacri e indagare il corpo orientale, Yantra e Tantra. La sua ricerca prende forma, una danza nuova, che sia fonte di riconciliazione con la vita stessa, che unisca i luoghi, che sia archè, fonte, Danza dell’Origine. Intesse relazioni umane e artistiche con la tradizione del luogo, impara le danze e i canti della sua terra, non attraverso corsi, ma con una ritualità vissuta e compartecipata, in contesti contadini e con gruppi che lavorano sulla tradizione. Nel 2004 viene invitata al Festival della Medina di Tunisi con il gruppo “Onda Mediterranea” come danzatrice solista. Studia al Teatro Vittorio Emanuele di Messina, con la direzione artistica di Maurizio Marchetti e Donato Castellaneta, corso professionale per Attori. Danza in diversi contesti culturali in Sicilia, interpretando personaggi importanti del patrimonio della danza e tematiche che la connettono alla Danza Olistica e Sacra, come: Isadora Dancan, La Danza della Semina, La Musica delle Sfere. A Catania comincia a lavorare come performer danzatrice, interagendo con artisti visivi in site specific, esplora l’ Eterotropia, arricchisce l’esperineza della ricerca con il Luogo e il Non Luogo. Collabora e danza in una compagnia di Teatro/Danza per la Diversabilità con Elena Rosa. L’esperienza cambia la sua vita completamente, scopre il Teatro/Danza Butoh. Studia all’ Accademia New Butoh School di Palermo, con Sayoko Onishi, danzatrice e coreografa. Segue corsi di Danza Butoh in tutta Europa, studiando con diversi maestri. Viaggia a Parigi, dove incontra Petra Vermeersch. Collabora con la coreografa e ricercatrice nella compagnia Radical Heart in Belgio e Olanda. Nel 2010 viaggia nuovamente alla ricerca di nuove visioni da esplorare, questa volta sarà la Spagna e la cultura Arabo-Mediterranea a nutrire gli anni a venire. Nel 2013 frequenta un corso di Danzaterapia Integrale a Zaragoza, inoltre incontra il Canto Armonico e il Canto Sciamanico della Mongolia, che attualmente pratica e condivide. Elabora una sintesi tra corpo e suono, creando “Corpo Sonoro”, uno spazio per la ricerca e l’improvvisazione tra Corpo performativo e Suono Vibrazionale. Viaggia dal nord al sud della Penisola Iberica, ritornando in Sicilia periodicamente ed intessendo un ponte tra queste due terre, una rete di artisti e ricercatori. Negli stessi anni, collabora in progetti stagionali e residenziali, con la compagnia Ten Pen Chii Art Labor a Berlino, con la direzione artistica della coreografa Yumiko Yoshioka. Viaggia in Marocco ed insegna tecniche di Danza Butoh e Voce al Teatro Nazionale di Rabat (2015). Rientrata in Spagna dal Marocco si trasferisce a Granada per un periodo di un anno, dove collabora con Carmen Porras, insegnando Danza e creando la Compagnia “Mu”. Nel 2016 si trasferisce in Sicilia, dando vita ad un progetto in natura, sulle Madonie, prosegue con gli studi e le pratiche. Comincia una proposta di Danza Teatro Rituale per Donne che chiama inizialmente Matricarie e che con il tempo trova l’unione con il progetto internazionale nato in Spagna, prendendo il nome di MU. Nel 2017/2018 partecipa al corso di formazione “Globalità dei Linguaggi “(Artetarapia), riconosciuto dal Ministero della Pubblica Istruzione Italiano, diretto dalla Dott, Stefania Guerra Lisi. Nell’ estate del 2018 partecipa alla messa in scena di Amara Satira Omnia, opera di Teatro -Danza con la regia di Davide Garattini, presentata al Teatro Antico di Taormina. E’ Membro del CID, Consiglio Internazionale della Danza Dell’Unesco. Continua la sua relazione con la Spagna, con India e Messico. Attualmente studia con Adriana Ordonez, Doula Messicana, approfondendo la sua ricerca con le Pratiche Ecosomatiche.

YANTRA Palermo

Affiliazione 2017/2018

Affiliazione 2017/2018 - YANTRA Palermo

Yantra è affiliata all'ARCI PALERMO

Shri Param Eswaran

Mahavidya School India

Sala yoga

Sala yoga - YANTRA Palermo

Lo spazio dell’Associazione Yantra è a disposizione per stage, training, seminari, corsi, conferenze di insegnanti e gruppi che svolgono attività affini.