Home » Eventi passati » Laboratorio di Danze Gipsy del Rajasthan

Laboratorio di Danze Gipsy del Rajasthan

Laboratorio di Danze Gipsy del Rajasthan - YANTRA Palermo

condotto da Maya Devi

Sabato, 4 febbraio 2012 dalle ore 19,00 alle 20,30

 








Queste danze originarie del Rajasthan sono considerate le radici di alcune danze arabe, delle danze Rom dei Balcani e del flamenco. Proprio dal deserto dei Thar in Rajasthan, più di 500 anni fa, è partita la migrazione indo-europea dei gitani che ha influenzato la cultura, le tradizioni e le danze dell'Europa e del nord Africa.


Kalbeliya - La danza degli incantatori di serpenti:
una delle forme di danza gipsy più sensuale del Rajasthan è la Kalbelia, originaria della comunità degli incantatori di serpenti che vivono nel deserto del Thar in India e che perseguono nei secoli l'antico mestiere di catturare i serpenti e di venderne il veleno. I movimenti energici e allo stesso tempo sensuali allenano e rinforzano il corpo in modo eccezionale. I movimenti di questa danza assomigliano a quello dei serpenti: giri vorticosi, gesti sensuali del corpo e delle mani, ondeggiamenti dei fianchi e l'uso straordinario delle braccia e delle mani. Le danzatrici, vestite con gonne ampie a disegni etnici, ondeggiano sinuosamente con l'accompagnamento del “Poongi” (tromba etnica) e del “Dufli” (lo strumento a fiato utilizzato dagli incantatori di serpenti).


Ghoomar - La danza delle principesse Rajput:
la Ghoomar è una danza popolare folk del Rajasthan proveniente dalla tribù Bhil e in seguito adottata dai Rajput. Viene eseguita da gruppi di donne in abiti vorticosi e accompagnata da uomini e donne che cantano insieme. Questa danza popolare folk prende il nome da 'ghoomna', i giri che mostrano i colori
spettacolari del fluire delle 'ghaghara', le lunghe gonne delle donne del Rajasthan. La grazia è sorprendente come il fascino delle donne che si muovono in cerchio con i volti coperti dal velo colorato. Questa danza è anche libera da schemi: una volta appresi i passi base la danzatrice può interpretare il ritmo della musica in libertà e lasciarsi trasportare dai giri vorticosi e dai ritmi della musica tribale.


Il laboratorio è strutturato in modo da poter apprendere in breve tempo i passi, le posture, le tecniche del giro, il movimento delle braccia, delle mani e del corpo ed il ritmo di questa danza. Nella danza Kalbeliya troviamo le radici della danza del ventre, del flamenco e delle danze dei Balcani. E' un interessante arricchimento per tutte le danzatrici di queste discipline. Lavoreremo con musiche originali del Rajasthan ed alcune registrate nell'accampamento della tribù dei Kalbelia in Rajasthan. Useremo veli, cavigliere, bangles (bracciali), gonne lunghe e colorate, cinture con i sonagli. Impareremo a muovere il corpo come il movimento dei Cobra e con la leggiadria delle Maharani (le regine indiane Rajput).


COSA PORTARE:
a
biti comodi che permettano il movimento, una gonna lunga e possibilmente colorata con pantacollant sotto o pantaloni indiani; capelli raccolti per permettere di fissare il velo (fornito da Maya); se li avete portate anche cavigliere, bracciali (bangles indiani) e un foulard colorato.

 

Maya Devi (Monica F.) è la prima e unica insegnante di DANZE FOLK DEL RAJASTHAN e KALBELIYA in Italia e unica allieva italiana di Sua Devi, una delle più grandi maestre di Kalbelia, di Gulabo Sapera e danze del Rajasthan, che ha inoltre danzato nel famoso film “Latcho Drom” di Tony Gatlif sulla storia dei Nomadi Gipsy. E’ membro del CID International Dance Council UNESCO (consiglio internazionale della Danza).
E’ insegnante di danze meditative, “Devi Dance”, Hindi bollywood dance, flamenco contemporaneo e Hindi Flamenco.
E’ ricercatrice spirituale, insegnante di meditazione e yoga.
Dal 1996 viaggia in India seguendo un percorso spirituale profondo sulla tradizione Shaktas della Grande Dea “The living goddess tradition” e apprende le danze indiane e sacre durante lunghi soggiorni di studio: le danze folk del Rajasthan con la Guru Vandana, la danza Kalbeliya presso i villaggi gipsy degli incantatori dei serpenti e con la maestra Sua Devi, la danza Odissi con Rekha Tandon a Bhubaneswar, la danza Khatak con Guru Kamal Maharaj e la danza Sufi da maestri indiani.
Nel 2005 inizia i suoi studi di flamenco attraverso soggiorni in Andalusia, dove studia con grandi maestri della danza come Isabel Bayon, Rafaela Carrasco, Antonio el Pipa, Olga Pericet, Blanca Del Rey, Eva La yerbabuena, Angel Munoz, Belen Maya e Mercedes Ruiz.
Studia Palmas y compas con El Londro, El Gamboa de Jerez, Antonio Mejias, Santiago Lara e Antonio Porro in Italia.
Maya ha fondato MUDRARTE nel 2009 per diffondere gli insegnamenti di Yoga e Danza.
E' inoltre insegnante e direttrice creativa della scuola di formazione di danze folk indiane “Compagnia Rajput Maharani.
A ottobre 2010 si è esibita al Palasesto di San Giovanni M. in onore di Amma, la grande Guru indiana e Madre dell'abbraccio.
A febbraio 2011 debutta con la Compagnia Sua Devi Kalbeliya a Udaipur in Rajasthan, danzando per un importante evento organizzato dal Maharaja di Udaipur sul LAKE PALACE.
Sempre a febbraio 2011 si esibisce a Delhi con la Compagnia Bollywood Naach fondata da Rahul Verma, uno dei coreografi di Danza Bollywood più quotati dell'India.
Dal 2010 si dedica a diffondere le danze nomadi della GIPSY ROUTE e crea il festival “Nomad Dance Fest dedicato a tutte le danze gipsy e nomadi dall'India all'Andalusia.
Maya tiene corsi e stage a Milano e in tutta Italia e si esibisce in famosi teatri e all'estero in Festival internazionali della Danza con la sua compagnia “RAJPUT MAHARANI”.
Ogni anno organizza “India Dance Tour, un viaggio dedicato alla danza per le persone che vogliono conoscere da vicino le danze e la cultura indiane.
Per la biografia completa di Maya visitare il sito www.maharanidance.com

Informazioni e iscrizioni:
info@yantrapalermo.it
tel. 0918437722 - 3484508067

30/01/2012 commenti (0)
YANTRA Palermo

Letture consigliate

Letture consigliate - YANTRA Palermo

Visitate la nuova sezione del sito, troverete un'interessante selezione di testi su Yoga, Tantra, Ayurveda, discipline del benessere e spiritualità. Potete scegliere di ordinare on-line e ricevere i libri a casa, oppure inviarci un ordine via mail e ritirarli in associazione.

Letture consigliate - YANTRA Palermo

Yantra è affiliata al Centro Nazionale Sportivo Libertas (CONI)

Shri Param Eswaran

Mahavidya School India

Sala yoga

Sala yoga - YANTRA Palermo

Lo spazio dell’Associazione Yantra è a disposizione per stage, training, seminari, corsi, conferenze di insegnanti e gruppi che svolgono attività affini.