Home » Eventi 2012/2013 » Il tantra e la sua pratica interiore

Il tantra e la sua pratica interiore

Il tantra e la sua pratica interiore - YANTRA Palermo

conduce il prof. Gianfranco Bertagni

 

sabato 6 e domenica 7 aprile 2013

 

iscrizioni immediate!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ci introdurremo alla tradizione tantrica antica, soprattutto quella shivaita del Kashmir, cercando di evidenziarne quegli aspetti che, più di altri, sono di rottura rispetto alle correnti spirituali coeve ad essa (l'induismo e il buddhismo tradizionali). Elemento centrale ed estremamente caratterizzante del tantrismo è il rapporto tra trascendenza e immanenza, tra dimensione assoluta e realtà mondana: diversamente dall'induismo e dal buddhismo classici, qui abbiamo una metafisica nella quale ogni aspetto della realtà, dal più nobile al più apparentemente infimo, sono legati, intrecciati, uniti da una sostanza che ovunque comunica se stessa. Si ha così un superamento di qualsiasi frattura tra sacro e profano.
Passeremo poi a evidenziare le importanti conseguenze che da un punto di vista antropologico ed esistenziale derivano da una impostazione filosofica, spirituale e metafisica di questo tipo: una presentazione, dunque dell'analisi dell'essere umano e dei piani che lo costituiscono secondo il tantrismo. 

La seconda parte del seminario sarà di tipo esperienziale, con una presentazione della pratica interiore e meditativa sulla scia del tantrismo moderno, rappresentato soprattutto dai nomi di Eric Baret e Daniel Odier.

 

ORARI:

  • Sabato 6 aprile dalle ore 15.30 alle 18.30 
  • Domenica 7 aprile dalle ore 10.30 alle ore 18.30 con pausa pranzo di un ora circa 

 

Iscrizioni e prenotazioni: info@yantrapalermo.it - tel.348.4508067

 

Gianfranco Bertagni è nato il 2 dicembre 1971 a Palermo, vive a Bologna. Laureato in filosofia e specializzato in storia delle religioni, ha ottenuto una Borsa di studio dell'Accademia dei Lincei per la specializzazione negli studi storico-religiosi. Nel campo degli studi si interessa soprattutto di filosofia comparata, del rapporto tra mistiche d’oriente e mistiche d’occidente, di filosofia delle religioni e della mistica, di psicologia transpersonale e del rapporto tra talune correnti spirituali e la psicoterapia.

Ha frequentato la Scuola Superiore di Filosofia Orientale e Comparativa di Rimini, lo Studio Teologico Accademico di Bologna, il Centro Studi Bhaktivedanta di Pisa e il Centro di Terapia Strategica. Inoltre, da più di quindici anni si dedica allo studio e alla pratica di tecniche di meditazione. Ha seguito seminari di meditazione zen presso il Temple Zen de la Gendronnière (Francia), il Plum Village di Thich Nhat Hanh (Francia) e il monastero zen Antaiji (Giappone). Ha seguito sesshin con Roland Rech, Sengyo Van Leuven, Diane Rizzetto, Charlotte Joko Beck, Ezra Bayda e Fausto Taiten Guareschi. Ha praticato meditazione vipassana con John Coleman (presso l’International Meditation Center di Alpe Pianello e Milano), Corrado Pensa (presso l’A.Me.Co di Roma), Stephen Batchelor, Pierluigi Confalonieri (presso il Centro Dhamma Atala), Bhante Sujiva (presso il monastero Santacittarama), Mario Thanavaro (presso il Kushi Ling), Ajhan Sumedho (presso il Centro Spiritualità Rogate).

Ha approfondito alcune tradizioni yogiche: soprattutto lo Yoga Integrale di Sri Aurobindo (con due mesi di permanenza a Pondicherry, India), il Vedanta Yoga (seguendo seminari di Swami Veetamohananda a Roma, di Laura Boggio Gilot presso l’Associazione Italiana di Psicologia Transpersonale e soggiornando presso il Sri Ramanashramam a Tiruvannamalai, India) e lo Sivananda Yoga (presso lo Swargashram e lo Sivanandra Ashram di Rishikesh, India).

È autore di diversi articoli filosofici e storico-religiosi, curatore di alcuni volumi e autore di vari testi, tra cui una monografia su Mircea Eliade e un dizionario sullo zen.

Già docente all'interno della cattedra di Storia delle Religioni dell'Università di Bologna e professore di Filosofia delle Religioni e Fenomenologia del Sacro presso l'IFST di Modena, svolge attività di docenza e formazione in diverse realtà aziendali italiane. Autore e conduttore della trasmissione settimanale radiofonica Dharma (sul buddhismo e le filosofie orientali in genere) a Radio K Centrale di Bologna, coordina la sezione "Filosofie orientali" del portale internet Supereva.Ha collaborato e collabora con il Centro Natura di Bologna, il Laboratorio 41 di Bologna, il Centro del Cerchio (Ravenna), lo Studio Gorini (Faenza) presso i quali tiene il corso di meditazione, l'Associazione Mondotre (Bologna), l'Associazione Senzanome (Modena), con la Fondazione Istud (Stresa), con Aghape (Imola),  l'Istituto Erich Fromm di Psicoanalisi Neofreudiana (Bologna), con l'Associazione Fontana con soldino (Milano), lo Studio Groviglio (Pesaro), l'Associazione Yantra(Palermo)l'Associazione Iridescenza (Monza), l'AOM di Locarno, Dharmika Spazio Yoga (Brescia), il Centro Europeo (Gargnano) e il Master in Diritti umani e intervento umanitario (Università di Bologna-Ravenna). Fa parte del comitato scientifico del Centro Interculturale Raimon Panikkar e della Redazione di Filosofia e Teologia.

YANTRA Palermo

Affiliazione 2017/2018

Affiliazione 2017/2018 - YANTRA Palermo

Yantra è affiliata all'ARCI PALERMO

Shri Param Eswaran

Mahavidya School India

Sala yoga

Sala yoga - YANTRA Palermo

Lo spazio dell’Associazione Yantra è a disposizione per stage, training, seminari, corsi, conferenze di insegnanti e gruppi che svolgono attività affini.