Home » Eventi 2012/2013 » Il Tantra e il suo effetto sulla società

Il Tantra e il suo effetto sulla società

Il Tantra e il suo effetto  sulla società - YANTRA Palermo

Seminario sul Tantra condotto da Acarya Priyatosh Brahmacarii

monaco dell'Ananda Marga

 

sabato 19 e domenica 20 gennaio 2013


Venerdì 18 gennaio ore 21.00 serata di presentazione ad ingresso libero!




Il programma sarà tenuto in inglese con traduzione simultanea




“Cos’è il Tantra? Il processo di trasformazione della divinità latente nella Suprema Divinità si chiama Tantra sādhanā [pratica spirituale]. La divinità dormiente nell’animalità è detta, nel linguaggio degli aspiranti spirituali, la kulakuṇḍalini. Così vediamo che in realtà lo spirito del Tantra sādhanā   consiste nell’infondere una vibrazione alla kulakuṇḍalini e sollevarla fino alla meta finale [...] L’interpretazione pratica del Tantra è risvegliare questa forza spirituale ed espanderla, col solo obbiettivo di unificarla con la Suprema Divinità.”

“La parte più bassa della spina dorsale è detta kula…l’animalità inconscia che risiede nella kula in forma arrotolata, non è altro che la latente forza divina. Essa ritorna al suo stato originale non appena il suo attaccamento per la cruda oggettività viene rimosso. Per la sua forma arrotolata, questa forza divina dormiente è chiamata kulakuṇḍalini, o serpente arrotolato. Quindi la prima e principale fase del sādhanā spirituale consiste nel risvegliare la kulakuṇḍalini dal suo lungo letargo… con l’aiuto di un adeguato mantra. Ma per il cammino spirituale il solo risveglio non è sufficiente. Questa kulakuṇḍalini risvegliata deve essere sollevata, e la sua esistenza sospesa nell’esistenza senza attributi di Śiva [Coscienza Suprema]. Assorbire la kulakuṇḍalini in Śiva è l’ideale del Tantra.”

“La pratica per sollevare la kulakuṇḍalini è la sādhanā  interna del Tantra, mentre spezzare i legami dell’odio, del sospetto, della paura, ecc. tramite l’azione diretta è la sādhanā  esterna. Chi non ha compreso lo spirito intrinseco della più sottile sādhanā del Tantra…ha male interpretato la vera idea…coloro che non hanno capito lo spirito intrinseco dei termini madya, māṃsa, matsya, ecc. (noti come il Pañcamakāra), hanno accettato le crude interpretazioni mondane di questi punti, e la loro Tantra sādhanā non era altro che un’ immorale attività antisociale”.

“Il Tantra non riconosce alcuna differenza di razza, di stirpe, politica, nazionale ed economica fra gli esseri umani, ma dà valore al vigore individuale…anche negli affari mondani la personalità di ciascun individuo si sviluppa attraverso la Tantra sādhanā, e la sādhanā ha successo dappertutto.

A questo proposito, ci si potrebbe chiedere se i grandi leader del mondo pratichino una qualche Tantra sādhanā o no. La mia risposta sarà che, forse inconsapevolmente, essi hanno sempre seguito i principi tantrici”.

                           Śrī Śrī Ānandamūrti , “Il Tantra e il suo effetto sulla società”, 1959


 

Il seminario è aperto a tutti, con o senza esperienze pregresse, interessati  a  ritrovare la propria vera essenza attraverso le sadana tantriche.


Acarya Priyatosh Brahmacarii è un monaco dell’Ananda Marga, il movimento fondato da Śrī Śrī Ānandamūrti nel 1955. Originario della Russia, dopo essersi laureato in Fisica e aver lavorato per un’impresa, ha trovato una nuova ispirazione nello yoga e si è dedicato a tempo pieno a far conoscere questa disciplina. Ha studiato in Svezia e in India e ha lavorato come missionario in Russia, Ucraina, Lettonia, Lituania, Finlandia, Svezia, Norvegia e Italia.

 

PROGRAMMA:

Sabato 19 gennaio

- ore 9.30/10.00 registrazione

- ore 10.00/12.00 lezione: “ Le origini del Tantra” a seguire dibattito

- 12.00/12.30 pausa

- 12.30/13.00 danza spirituale

- 13.00/13.30 meditazione guidata

- 13.30/15.00 pausa pranzo (non incluso nel programma)

- 15.00/17.00 lezione: “Il Tantra e il suo impatto sulla società” a seguire dibattito

- 17.00/17.30 danze spirituali

- 17.30/18.00 meditazione e conclusione

 

Domenica 20 gennaio 2013

- 9.30/10.00 preparazione

- 10.00/12.00 lezione: “I segreti tantrici del successo” a seguire dibattito

- 12.00/12.30 pausa

- 12.30/13.00 danza spirituale

- 13.00/13.30 meditazione guidata

- 13.30/15.00 pausa pranzo libera

- 15.00/17.00 lezione: “L’applicazione del Tantra nella vita quotidiana” a seguire dibattito

- 17.00/17.30 danze spirituali

- 17.30/18.00 meditazione e condivisione finale

 

Info e prenotazioni: info@yantrapalermo.it o tel.091.8437722

YANTRA Palermo

Letture consigliate

Letture consigliate - YANTRA Palermo

Visitate la nuova sezione del sito, troverete un'interessante selezione di testi su Yoga, Tantra, Ayurveda, discipline del benessere e spiritualità. Potete scegliere di ordinare on-line e ricevere i libri a casa, oppure inviarci un ordine via mail e ritirarli in associazione.

Letture consigliate - YANTRA Palermo

Yantra è affiliata al Centro Nazionale Sportivo Libertas (CONI)

Shri Param Eswaran

Mahavidya School India

Sala yoga

Sala yoga - YANTRA Palermo

Lo spazio dell’Associazione Yantra è a disposizione per stage, training, seminari, corsi, conferenze di insegnanti e gruppi che svolgono attività affini.